dethemedetheme
Damiano Todeschini - Webdesigner

    by Debora

    Dopo aver incontrato la SEO Specialist Monica e il Social Media Manager Mikel, in questo articolo parliamo con Damiano, web developer e web designer di DingoLab.

    1. Damiano, qual è il tuo ruolo nello staff di DingoLab?

    Come web developer, mi occupo della realizzazione di un sito web in termini strutturali, partendo dai layout realizzati dal reparto grafico. Il mio lavoro, dunque, consiste nel partire dal codice sorgente (ovvero, il testo informatico) trasformandolo in grafica digitale attraverso gli strumenti informatici.

    A differenza della programmazione tradizionale, però, sul web posso mettere a disposizione le mie conoscenze grafiche, lavorando fianco a fianco con le mie colleghe della grafica. Non solo codice, dunque, ma anche creatività.

    Perché una P.M.I. dovrebbe affidarsi a un web developer e designer?

    Il sito professionale di un’azienda che vuole farsi pubblicità sul web deve essere navigabile e garantire un’interazione ottimale con gli utenti.

    Due sono le caratteristiche principali da tenere in considerazione: usabilità e accessibilità. La prima definisce il grado di soddisfazione dell’interazione tra l’uomo e lo strumento informatico; la seconda è la facilità di fruizione di una risorsa da parte degli utenti. Io lavoro per far sì che i siti web, blog, portali per e-commerce creati da DingoLab abbiano questi due requisiti fondamentali.

    Nel quotidiano progetto e creo le pagine web pensando alla user experience, ovvero all’esperienza degli utenti sul sito. Tengo sempre a mente l’importanza di creare siti che consentano un buon livello di interazione e che siano facili da navigare.

    Concretamente, il mio lavoro consiste nel:        

    • Tradurre le esigenze dei miei clienti in concetti strutturati adatti ad un sito web.
    • Progettare la struttura di un sito e la navigazione al suo interno
    • Codificare le singole pagine del sito, utilizzando l’HTML e gli altri linguaggi di programmazione (come Javascript e i fogli di stile)
    • Tradurre in linguaggio informatico la linea grafica e i layout scelti dal reparto grafico
    • Gestire le piattaforme CMS come WordPress e tutte le loro applicazioni e plug-in, per migliorare il sito e offrire nuove soluzioni ai clienti
    • Testare, monitorare e aggiornare il sito web sia prima dell’effettiva apertura, sia in seguito, per controllare che funzioni correttamente e garantisca una corretta interazione con gli utenti
    • Creare siti che siano responsive, ovvero che possano essere navigati sui vari dispositivi, dai PC, agli smartphone, ai tablet
    • Tenermi aggiornato sulle tecnologie del web, per capire e conoscere i cambiamenti informatici, di cui tenere conto per aggiornare siti vecchi e creare siti nuovi
    "I miei compiti in quanto web developer sono:

    - Tradurre le esigenze dei clienti in concetti strutturati
    - Progettare la struttura di un sito web
    - Codificare le singole pagine del sito usando l'HTML e gli altri linguaggi di programmazione
    - Gestire le piattaforme CMS
    - Testare, monitorare e aggiornare il sito
    - Creare siti responsive
    - Tenermi aggiornato sui cambiamenti delle tecnologie del web"

    2. Quali sono, per un imprenditore, i vantaggi di un sito web strutturato da un web developer?

    Un sito web realizzato da un web developer ha molteplici vantaggi. I primi in ordine di importanza sono sicuramente:

    • la personalizzazione. Invece di affidarsi a pacchetti standard che limitano le possibilità di intervento, con il mio aiuto un imprenditore può strutturare il suo sito web aziendale sulle sue esigenze e sulla sua azienda, in termini di architettura web delle pagine interne e aggiunta di plug-in ed estensioni.
    • la manutenibilità: grazie alla metodologia di lavoro sviluppata negli anni, riesco a individuare e risolvere in tempi molto più brevi le problematicheche si possono presentare, proprio perché ho realizzato io il codice del sito. Usando un tema grafico acquistato in rete, invece, occorre prima studiarne l’architettura e il codice, per evitare di combinare guai ben peggiori. Infatti, basta un punto e virgola dimenticato o messo nel posto sbagliato, per far saltare un sito.

    Inoltre, l’usabilità e l’accessibilità di un sito sono fondamentali, per garantire una migliore ed ottimale interazione con l’utente. Se il tuo sito è veloce, navigabile, intuitivo e dinamico (oltre che coinvolgente e attraente dal punto di vista grafico), l’utente sarà più invogliato a navigarlo, invece di abbandonarlo subito. E non solo: si posizionerà meglio sui motori di ricerca in ottica SEO, permettendo di ottenere maggiore visibilità e contatti.

    3. Ti interfacci spesso con i tuoi clienti?

    Sì. Innanzitutto per conoscere le loro esigenze e come tradurle dal punto di vista informatico.

    Ma sia nella fase di realizzazione di un sito, sia successivamente, mi confronto con loro per tenerli aggiornati sullo sviluppo del sito e sulla sua struttura. Se riscontrano qualche problema nel codice o se il sito sembra non funzionare più correttamente, mi occupo di scoprire le problematiche e risolverle.

    4.In relazione al portfolio DingoLab, puoi raccontarci del tuo lavoro per il sito di un cliente?

    Nuovo logo di Radio 2.0

    Radio 2.0 - La radio delle Valli di Bergamo

    Recentemente DingoLab si è occupato del nuovo portale di Radio 2.0, la radio delle valli di Bergamo. È un progetto che mi ha coinvolto dal punto di vista lavorativo ma anche personale, essendo io un appassionato di musica.

    Ho cercato di creare un sito funzionale, intuitivo e dinamico, con varie sezioni dedicate ai vari argomenti. Dal punto di vista tecnico, inoltre, il progetto ha previsto la realizzazione di un sistema personalizzato per gestire i vari contenuti, in modo che lo staff della radio possa lavorare il più possibile in autonomia.

    Il sito è navigabile da un menu a tendina posto già nella homepage, che permette di dividere la varie sezioni – quella dedicate alla radio in sé, quella focalizzata sul territorio bergamasco, quella riguardante la possibilità di farsi pubblicità in radio – e facilitare agli utenti la ricerca delle informazioni. Tutte le pagine sono state ottimizzate dal punto di vista del codice per essere veloci ed avere un impatto visivo accattivante e coinvolgente.

    Inoltre, ho implementato nel sito un player per la diffusione in streaming delle frequenze della radio, così gli utenti possono ascoltarla anche da web. Così come per tutti gli altri siti realizzati, il mio lavoro con Radio 2.0 non è finito, ma prosegue occupandomi della sua manutenzione e ottimizzazione: risolvo eventuali problematiche che lo staff mi segnala, implemento nuove funzionalità, miglioro quelle già esistenti.

    Ho cercato di creare un sito funzionale, intuitivo e dinamico, con varie sezioni dedicate ai vari argomenti. Inoltre, ho implementato un player per la diffusione in streaming delle frequenze della radio, così gli utenti possono ascoltarla anche da web.

    Richiedi una consulenza per la tua comunicazione online

    Compila il modulo: ti risponderemo al più presto!

    Debora
    About Debora
    Damiano Todeschini - Webdesigner
    Damiano – Web developer e designer per i clienti DingoLab